sindrome del granchio

La sindrome del Granchio

La sindrome del granchio, nota anche come teoria dei granchi nel secchio, è un atteggiamento mentale orientato ad ostacolare gli altri nel raggiungimento dei nostri stessi obiettivi.

Nei granchi è stato osservato un insolito comportamento: Se vengono messi tutti insieme in un secchio, si ostacoleranno a vicenda nel tentativo di uscire da quest’ultimo. Si è notato infatti che se uno di loro è in procinto di riuscire a scavalcare il bordo e riacquistare la libertà, gli altri invece di aiutarlo, cercheranno di tirarlo dentro di nuovo, come se provassero frustrazione nel notare il coronamento degli sforzi di un loro compagno di sventura e pensassero: “Se io non riesco ad uscire neanche tu puoi farlo!

Questa sindrome è stata identificata anche negli esseri umani. Si tratta di quelle persone che, quando interagiscono con personaggi che hanno raggiunto grandi traguardi oppure dimostrano eccezionali capacità in vari campi, tendono a denigrarli anche in modo pesante e scorretto.

Sui Social Network si identificano facilmente: Sono chiamati Haters.

Sindrome del Granchio e Aziende

Chi opera all’interno di un’organizzazione produttiva dovrebbe analizzare il personale ed identificare i soggetti affetti dalla sindrome, in quanto uno studio Neozelandese del 2015 è stato in grado di quantificare che organizzandosi in modo che sia impossibile determinare per ognuno dei colleghi i successi degli altri e quindi eliminando l’instaurarsi della suddetta sindrome, si ottiene un miglioramento dei risultati fino al 18%.